Utilizziamo i cookie . Se sei d'accordo con i termini e le condizioni puoi continuare a navigare nel sito.
Stazioni sciistiche ed offerte
Seleziona la stazione sciistica
Check-in
Check-out

Pal Arinsal si unisce a Grandvalira Resorts e nasce il country pass che darà accesso a 303 km di piste

Pal Arinsal si unisce a Grandvalira Resorts e nasce lo skipass di campagna che darà accesso a 303 km di piste!


Nel 2018 Ordino Arcalís è entrato a far parte di Grandvalira, dando vita così a Grandvalira Resorts, a cui ora si aggiunge il resort La Massana.

 

Tutti i pass Grandvalira daranno accesso dalla stagione 22-23 all'Ordino Arcalís e anche al Pal Arinsal sia in inverno che in estate.


Il resort Pal Arinsal è integrato nei Grandvalira Resorts dalla stagione 2022-2023. Questa alleanza unisce l'offerta di Andorra come Paese della neve e del tempo libero in montagna 365 giorni all'anno, aggiungendo un totale di 303 km di piste per la pratica degli sport invernali e classificandosi tra le prime destinazioni europee per offerta di superficie sciabile . In questo modo, tutti i pass resort Grandvalira (incluso il pass stagionale) saranno validi sia presso Pal Arinsal che presso Ordino Arcalís , che hanno aderito a Grandvalira Resorts nel 2018.

 

L'incorporazione del resort La Massana in Grandvalira Resorts comporterà cambiamenti molto vantaggiosi per gli sciatori. Verranno quindi commercializzati abbonamenti plurigiornalieri che uniranno le giornate di sci a Pal Arinsal e Ordino Arcalís con le giornate a Grandvalira.

 

 

Vallnord Pal-Arinsal

 

 

Come indicato dal presidente del consiglio di amministrazione di Grandvalira, Francesc Camp, l'accordo siglato questa mattina pone “le basi per il futuro della neve in Andorra . Un settore sempre più competitivo a livello internazionale che, dopo la pandemia, è diventato ancora più aggressivo”. Camp ha spiegato che "molti stazioni sciistiche in tutta Europa, e in particolare in Francia e Spagna, stanno investendo molto per rinnovare i propri impianti per renderli sempre più attraenti". In questo modo Andorra si impegna a rafforzare la propria presenza nel mondo della neve con la concretizzazione di un progetto Paese che va avanti da anni.


Nelle parole dell'amministratore delegato di Saetde, Joan Viladomat, "l'accordo culmina in uno sforzo di integrazione delle società che gestiscono i stazioni sciistiche del paese iniziato nel 2003 con la creazione di NEVASA e proseguito nel 2018 con l' integrazione di Ordino Arcalís a Grandvalira , dando vita così a Grandvalira Resorts, a cui ora si affianca il resort La Massana ”. In questo senso, il Console Sindaco del Comú de Ordino, Àngel Mortés, ha riconosciuto che "l'integrazione di Ordino Arcalís nel 2018 è stata una svolta per noi essere qui oggi".

 

 

Grandvalira

 

 

Siamo convinti che con questo accordo otterrà un nuovo slancio”, ha assicurato il Console Maggiore del Comú de La Massana, Olga Molné. Xavier Cornella, Direttore Esecutivo e Direttore Generale del Crèdit Andorrà, è convinto che " questo accordo contribuirà a promuovere lo sviluppo del settore della neve e delle attività ricreative in montagna durante tutto l'anno , e ci consentirà di essere più forti quando si tratta di affrontare le sfide nel campo della sostenibilità e del cambiamento climatico. Tutto ciò rafforzerà l'economia del Paese.

 

Dal canto suo, il Console Senior del Comú de Encamp, Laura Mas, si è detta soddisfatta che si sia svolto “con consenso e con una visione ampia del Paese, affinché Andorra continui ad essere un punto di riferimento nel mondo dello sci a a livello internazionale. ” e ha aggiunto che “sono particolarmente felice che il modello di gestione pubblico-privato segua la formula scelta, d'ora in poi, per continuare a crescere insieme come Paese”.


Alla cerimonia di presentazione dell'accordo ha partecipato il capo del governo di Andorra, Xavier Espot, che ha sottolineato che “si tratta di una delle migliori notizie che abbiamo avuto negli ultimi tempi a livello turistico e nazionale. Che d'ora in poi tutte le società operative dei nevai abbiano una strategia comune e nazionale rafforza notevolmente la posizione di Andorra come destinazione della neve”.

 

Pal Arinsal sfrutterà le sinergie con Grandvalira Resorts per migliorare gli aspetti tecnologici , di marketing e comunicazione e i suoi canali di vendita.