Utilizziamo i cookie . Se sei d'accordo con i termini e le condizioni puoi continuare a navigare nel sito.

Pal-Arinsal investirà tre milioni il prossimo inverno

Il comprensorio sciistico Vallnord Pal Arinsal è già in corso per preparare una stagione invernale che è attualmente percepita come "buoni sentimenti". Il direttore della stazione, José Marticella, ha dichiarato di essere "molto emozionato" e, nonostante non sia in grado di rivelare troppi dettagli, anticipa che la previsione è che la stagione della neve avrà un investimento di tre milioni di euro .

In effetti, ha spiegato che la parrocchia di La Massana fornirà un contributo di 1,4 milioni " e finanzierà alcune opere, che per il momento non posso portare avanti ".

Ciò che conta è l'accordo che hanno raggiunto con una società di private equity che consentirà loro di rinnovare tutti gli armadietti per immagazzinare materiale, sia da Pal Arinsal che dalla funivia Massana.

«Questo è un contributo privato di 500.000 euro per tutti gli armadi. Questo ci consente di avere un'azienda che per 10 anni ci renderà gli armadietti, qualcosa di molto buono per i clienti perché avranno spazi di ultima generazione. È ancora una scommessa che dovrebbe migliorare l'esperienza del cliente ».

Il direttore delle due stazioni collegate da una funivia, sottolinea che i tre milioni di euro di investimento

"Sono in linea con ciò che abbiamo fatto negli ultimi anni e pertanto continuiamo con una ferma volontà di generare risultati positivi e migliorare il prodotto senza compromettere le finanze della stazione".

L'anno scorso c'erano sei milioni di investimenti che erano destinati, ad esempio, a un nuovo serbatoio in Arinsal di 21.000 m3 per migliorare la capacità di fuoco artificiale del settore, l'acquisizione di nuovi cannoni da neve, l'estensione dei binari e la creazione di alcuni nuovi . Marticella lo osserva

"Siamo un'attrazione e un motore economico e migliore è la stagione, migliori saranno gli agenti economici che dipendono da noi".

prospettive


Il fatto di aver scelto di diventare una stazione aperta 10 mesi all'anno significa che oggi, nella stagione estiva, sono in corso quattro aspetti:

  • attività estive,
  • la manutenzione degli impianti di risalita per il prossimo inverno,
  • alcuni investimenti su cui si sta già lavorando e
  • Marketing invernale

In quest'ultimo caso EMAP, la società che gestisce le piste del Massana, ha iniziato a commercializzare lo scorso marzo. " Per il prossimo anno siamo molto emozionati " , ha ammesso Maricella, sottolineando che la previsione è di poter aprire le piste il 30 novembre e chiuderle il 13 aprile.

"Finora il ritorno che abbiamo avuto nel campo commerciale è molto positivo, i sentimenti sono buoni, ma più tardi, fino a quando non inizieremo, non saremo chiari."

Allo stesso modo e in relazione alla risposta dei mercati, ha sottolineato il fatto di scommettere su una vendita anticipata , afferma che da EMAP

"Ogni volta che anticipiamo di più perché il mercato ha bisogno di tranquillità ed essere chiari sull'impegno di Pal Arinsal."

Per quanto riguarda il rinnovato skipass Valls del Nord , il pass comune per lo sci sia a Pal Arinsal che a Ordino Arcalís , rivela che la risposta del pubblico non può ancora essere molto apprezzata e che essendo un biglietto con un prezzo evolutivo, vale a dire, aumenta in Con l'avvicinarsi dell'inizio della stagione, dobbiamo aspettare.

La prima variazione di prezzo avverrà il 15 settembre e si ritiene che sarà un buon momento per valutare la situazione e confrontare le vendite con quelle degli anni precedenti.

«Al momento le vendite sono quelle che dovrebbero essere, che sono poche, ma la maggior parte verrà generata prima del 15 settembre»

Nonostante sia troppo presto per avanzare le valutazioni, José Marticella ha chiarito che il lavoro nei campi di neve non si ferma e, quindi, quando arriverà il momento di iniziare gli attrezzi invernali della stazione saranno pronti. «Il giorno in cui cadrà la prima neve, avremo tutto pronto».

Trova le nostre offerte
Seleziona la stazione sciistica
Esquiades.com Esquiades.com
97.9% prenoterebbe nuovamente con Esquiades.com
100 0 Esquiades.com
Esquiades.com
Bellissens Avenue, no. 42, edificio Tecnoparc. Office 127-129, 43204 Reus (Tarragona) 43204 Reus, Spagna
902 09 16 09 info@esquiades.com