Utilizziamo i cookie . Se sei d'accordo con i termini e le condizioni puoi continuare a navigare nel sito.

Perché alle mucche piacciono le piste da sci?

Alle mucche piace andare nelle stazioni sciistiche, vero? Chiedi a Juan Manuel Lamora, un pastore di Ribagorza noto come "Manolet" di Sesué, che è appena sceso da Cerler al suo gregge. Non solo lui, ma altri 7 pastori sono stati nella stessa zona. Ed è che i loro animali amano l'erba che cresce sui pendii, come racconta lo stesso "Manolet" al Diario del Alto Aragón .

 

"Quando spostano le piste, le ripiantano e i pascoli sono di qualità superiore. Basti vedere che la prima area in cui vanno le mucche è la zona invasa. Prova del miglioramento dei pascoli grazie alle piste da sci è nella zona di Ampriu. Prima che l'Ampriu fosse ripiantato, c'erano molte meno mucche. Ora il pascolo è abbondante e voucher, e ora si mangiano altre 200 mucche. Le bitte? occupano un'area molto piccola ".
 

Non sorprende che "Manolet" desiderasse che ci fosse una stazione sciistica in ogni valle. Quest'uomo, che vive in montagna e in montagna, sostiene fortemente l'espansione di Castanesa. Afferma che non solo aiuterà a portare ricchezza nella valle, ma aiuterà anche il lavoro pastorale,

 

L'altro giorno ero in zona Castanesa e pensavo che ci fosse una stazione sciistica su tutte le montagne. L'avviamento delle stazioni non danneggia né il bestiame né la montagna. Avremmo accesso per salire con fuoristrada, limitato ovviamente, e in 2 o 3 ore potremmo assistere un animale malato, consegne o alzare il sale. Questi stessi sentieri sarebbero quelli indicati per la mountain bike, perché ora fanno canali ovunque "
 
Considera che, nonostante alcune eccezioni, in generale le persone sono abbastanza consapevoli dell'ambiente. Critica che se, a chi conduce il cane libero quando passa davanti a un gruppo di mucche, "devi avere buon senso", dice. Un altro problema che è stato riscontrato occasionalmente è quello di un gruppo di parapendio. C'erano 20 persone e sono atterrate su un campo, "ho dovuto richiamare la loro attenzione, anche se per fortuna non sono la norma".


"Manolet 'sa di cosa sta parlando. È uno dei membri del consiglio di amministrazione di Monte de Estós e collabora molto attivamente con i suoi colleghi professionisti. Inoltre, la sua natura irrequieta e generosa lo ha portato negli ultimi anni ad intraprendere un'avventura aiuto solidale al Benin (Africa), mostrando lo stesso spirito di armonia e collaborazione a cui fa appello per vivere con saggezza la montagna. Per questo motivo sostiene anche che grazie alle strutture degli stazioni sciisticheistici, il lavoro del bestiame è facilitato e in cambio aiuta a mantenere una professione il cui bestiame effettua una pulizia che riduce anche il rischio di incendi. La comunicazione delle strade e degli accessi faciliterebbe l'accesso in caso di emergenze di qualsiasi natura.
 
 
Juan Manuel Lamora,
Sono Juan Manuel Lamora, "Manolet" di Sesué.
Cerca e prenota
Seleziona la stazione sciistica
Esquiades.com Esquiades.com
97.9% prenoterebbe nuovamente con Esquiades.com
100 0 Esquiades.com
Esquiades.com
Bellissens Avenue, no. 42, edificio Tecnoparc. Office 127-129, 43204 Reus (Tarragona) 43204 Reus, Spagna
902 09 16 09 info@esquiades.com