Utilizziamo i cookie . Se sei d'accordo con i termini e le condizioni puoi continuare a navigare nel sito.

Boí Taüll evita la chiusura e assicura la stagione 12-13.

La stazione sciistica Boí Taüll situata nella provincia catalana di Lerida, in bancarotta dallo scorso aprile, aprirà la prossima stagione grazie a un'iniezione di 800.000 euro da parte del suo proprietario, l'agente immobiliare Nozar.

Anche la società appartenente alla catena Nozaleda è in bancarotta, ma Boí Taüll ha ottenuto che gli amministratori approvino il prestito. Qualche giorno fa, i rappresentanti della stazione sciistica hanno formalmente richiesto un prestito presso la Corte mercantile 2 di Madrid, che sta svolgendo la gara di appalto.

Boí Taüll ha dichiarato la sua protezione contro i fallimenti con un debito di 45 milioni di euro e poco dopo ha presentato un accordo di ridondanza (ERE) che riguarda novanta lavoratori.

Da allora, la società ha tentato di negoziare con la Generalitat, che si è offerta di acquisire l'unità produttiva. Infine, la stazione invernale aprirà la prossima stagione senza la necessità di soccorsi pubblici, sebbene, parallelamente, abbia ancora un problema in sospeso con il governo. La stazione sciistica inizierà ora a negoziare con l'Institut Català de Finances (ICF), a cui devono sette milioni di euro. Boí Taüll deve rifinanziare questo prestito per differire i pagamenti.

Una delle opzioni prese in considerazione era che il governo potesse prendere la gestione di Boí Taüll attraverso le ferrovie della Generalitat (FGC). Questa società pubblica gestisce anche le stazioni sciistiche di La Molina, Vall de Núria, Espot e Port Ainé. Lo scorso luglio, il governo regionale è venuto in soccorso di Vallter 2000.


Fonte: espansione



Cerca e prenota
Seleziona la stazione sciistica
Esquiades.com Esquiades.com
97.9% prenoterebbe nuovamente con Esquiades.com
100 0 Esquiades.com
Esquiades.com
Bellissens Avenue, no. 42, edificio Tecnoparc. Office 127-129, 43204 Reus (Tarragona) 43204 Reus, Spagna
902 09 16 09 info@esquiades.com