Utilizziamo i cookie . Se sei d'accordo con i termini e le condizioni puoi continuare a navigare nel sito.
Stazioni sciistiche ed offerte
Seleziona la stazione sciistica
Check-in
Check-out

N'PY apre i suoi stazioni sciistiche con skipass gratis e tanta neve

 

I stazioni sciistiche di N'PY prendono il via per una nuova stagione sciistica 2021-2022 . Per arrivare qui hanno dovuto spendere circa un anno e mezzo di fermo imposto dalle misure di protocollo per evitare la diffusione del COVID, tra cui l'impopolare provvedimento di consentire l'apertura delle stazioni, ma senza avviare gli impianti di risalita.

 

Gourette con spessori da 60 a 110 cm, e La Pierre Saint Martin - Arette con spessori da 130 a 170 cm, hanno deciso di aprire provvisoriamente al di fuori dell'inizio della loro stagione, grazie alle condizioni eccezionali di fine novembre. In questo modo potranno usufruire del Ponte dell'Immacolata in Spagna, aperto da sabato 4 a mercoledì 8 dicembre . Poi chiudono per due giorni, per ripartire nel weekend dall'11 al 12 dicembre e di nuovo fermi gli impianti di risalita fino al 17 dicembre. E quel venerdì sì, non chiude più fino a primavera.

 

 

Peyragudes, novembre 2021

 

 

Anche la stazione di Peyragudes , nel frattempo, è in buone condizioni. E per festeggiarlo regalano il pass per principianti per tutto il weekend, sabato e domenica. E se ciò non bastasse, gli insegnanti del FSE daranno lezioni gratuite in quei due giorni. Apre i 3 settori (Serre Doumenge, Agudes e Peyresourde). L'intero comprensorio sarà accessibile grazie alle 4 seggiovie ad ammorsamento automatico. Funzionerà anche la telecabina Skyvall che collega Loudenvielle con i piedi delle piste e consente un facile accesso alla stazione, indipendentemente dalle condizioni della strada.

 

A Cauterets apre le sue due stazioni venerdì 3. La principale lo fa con uno spessore eccezionale di 150 cm ai piedi delle piste. Mentre la sua 'sorellina' Cauterets - Pont d'Espagne apre il giorno successivo, sabato 4 dicembre, sia la sua seggiovia che le piste da sci nordico, mentre le piste alpine aprono il 18 dicembre.

 

A Grand Tourmalet hanno riferito di avere già due metri di neve. È probabilmente la prima stazione dei Pirenei a raggiungere questi spessori. 13 seggiovie aperte sul Puente de la Inmaculada e saranno aperti gli spazi per l'iniziazione, l'evoluzione e la grande maestria. Il tappeto Tremplin e Grange sarà gratuito il 4 e 5 dicembre anche per i principianti.

 

Dall'alto vedrai il Pic du Midi aperto, che presenta le condizioni ideali per godersi il freeride più lungo dei Pirenei.

 

Completa il bollettino neve per N'PY Piau-Engaly e Luz Ardiden . Il primo con uno spessore di 140 cm ai piedi delle piste, apre l'intero comprensorio sciistico ad eccezione del settore Hourc. La seconda riporta spessori che vanno dai 110 ai 150 cm, che le permettono di aprire i suoi oltre 60 km di piste.

 

 

Piau Engaly

Piau Engaly già "vestito" di bianco

 


Prevenzione COVID-19


Il 6 novembre il governo francese ha autorizzato l'apertura degli stazioni sciisticheistici per la stagione 21/22, a condizione di garantire le condizioni igienico-sanitarie. I protocolli impersone sono di avere la Tessera Sanitaria per accedere agli impianti di risalita (dai 12 anni). Sarà obbligatorio l'uso di una mascherina omologata per i maggiori di 11 anni nelle code e nelle funivie o funivie. Anche nelle seggiovie dove il distanziamento fisico non è possibile. Gli accessi agli impianti di risalita e ai tappeti e la discesa con gli sci possono essere effettuati senza mascherina.

 

Tutte le apparecchiature informatiche dei stazioni sciistiche N'PY sono predisposte per consentire l'accesso solo a chi esibisce il Passaporto Sanitario.

 

 

Vedi le offerte nei Pirenei francesi

 

 

97.8% prenoterebbe nuovamente con Esquiades.com
Esquiades.com
Bellissens Avenue, no. 42, edificio Tecnoparc. Office 127-129, 43204 Reus (Tarragona) 43204 Reus, Spagna
902 09 16 09 info@esquiades.com