Utilizziamo i cookie . Se sei d'accordo con i termini e le condizioni puoi continuare a navigare nel sito.
Stazioni sciistiche ed offerte
Seleziona la stazione sciistica
Check-in
Check-out

Sierra Nevada conferma nuove funivie e seggiovie per la stagione sciistica 2023

Il Ministro dello Sviluppo e delle Infrastrutture della Junta de Andalucía, ha confermato ieri presso il comprensorio sciistico della Sierra Nevada , che l' affidamento della nuova cabinovia Al-Andalus, così come la seggiovia Veleta , sono già state indette.

 

Il candidato al parlamento andaluso, Marifrán Gentilezo, nell'ambito di un incontro con i rappresentanti del settore imprenditoriale a Pradollano, a Monachil, nell'area metropolitana, ha evidenziato " la più grande performance in Sierra Nevada dagli anni '90 " del secolo scorso.

 

L'attuale ministro regionale per lo sviluppo, le infrastrutture e la pianificazione territoriale della Junta de Andalucía ha esaminato l'ammodernamento delle strutture della stazione invernale della Sierra Nevada effettuato da Centros Turísticos SA. (Cetursa) negli ultimi tre anni e mezzo, che rappresenta " un cambiamento molto importante per il cliente e per l'azienda ".

 

Secondo un comunicato stampa inviato alla fine dell'atto, la modernizzazione "è stata effettuata dal governo del cambio di Juanma Moreno nella Junta de Andalucía, con un investimento di 51,7 milioni di euro dal 2019".

 

Marifrán Gentilezo ha dettagliato le azioni realizzate negli ultimi tre anni e mezzo, volte a migliorare il servizio all'utenza, gli ascensori e velocizzarne l'accesso per evitare assembramenti e code. "Continueremo a investire in questa stazione sciistica in modo che la Sierra Nevada continui a migliorare il servizio che fornisce e ad essere quella stazione di riferimento per l'Andalusia e l'Europa nel suo insieme".

 

"Questo investimento è stato fatto nel momento più difficile, quando Juanma Moreno si è rivolto maggiormente alla stazione sciistica", ha sottolineato Gentilezo, quando, a causa della pandemia, la Sierra Nevada ha dovuto chiudere i battenti nel 2020, vivendo la seconda stagione sciistica più breve in la storia della Sierra Nevada, con 112 giorni di attività, superata solo dal 1994/95, quella del rinvio dei Campionati Mondiali di Sci Alpino, con 108 giorni di attività".

 

“Questo sforzo di investimento ha portato alla digitalizzazione degli accessi alle piste, con l'installazione di nuovi distributori automatici di biglietti, con nuovi tornelli e telecamere HD; riforme nel parcheggio, con nuove barriere e integrazione con skipass e nuovi distributori; oltre all'implementazione di nuovi software e attrezzature per armadietti".

 

"Alla ricerca di migliorare l'esperienza del visitatore, è stato effettuato il rimodellamento completo del Centro servizi per gli utenti in Plaza de Andalucía, delle biglietterie; l'installazione di 12 schermi informativi nei principali impianti di risalita della stazione sciistica Sierra Nevada ; la ristrutturazione del centro di controllo dei parcheggi; la costruzione di nuovi servizi igienici a Borreguiles; e la riforma globale dei negozi e del noleggio dell'attrezzatura da sci".

 

In linea con ciò, Gentilezo ha aggiunto la riforma totale del restauro dell'edificio Borreguiles e l'apertura di un nuovo centro di restauro nella zona di Loma de Dílar.

 

Questo investimento in tre anni e mezzo di quasi 52 milioni di euro è stato finalizzato anche al miglioramento dei comprensori sciabili, con il rinnovamento di 310 cannoni di ultima generazione , che hanno permesso di “rafforzare la produzione di neve negli assi fondamentali dello sci zona e con cui miglioriamo anche il contatto con il nostro ambiente”.

 

Queste pistole sono pistole ad alta capacità, di produzione marginale e a bassa potenza con un consumo energetico inferiore fino al 75% . Si tratta di un innevamento artificiale che garantirà più giornate di pratica dello sci con neve di migliore qualità .

 

Per una migliore conservazione della neve, il comprensorio sciistico della Sierra Nevada è stato dotato di sette nuove macchine da pista , quattro delle quali ibride, le prime del suo genere in Spagna, tutte dotate di un sistema snowsat per determinare la profondità della neve sotto la macchina. Questo kit è completato dall'aggiunta di quattro nuove motoslitte ".

 

 

nuovi impianti di risalita


"Per la prossima stagione, all'inizio della stagione 22-23 verranno lanciati due nuovi impianti di risalita, il primo rinnovo di impianti dal 2009. L' inaugurazione delle nuove seggiovie, l'Emile Allais e la Veleta II , testimonia il nostro impegno a continuare a investire in questa stazione ea continuare a migliorare la sua superficie sciabile con questo progetto che comporterà il completo riordino dell'area principianti Borreguiles , epicentro della comprensorio sciistico, che sta per subire una trasformazione in termini di piste e di utilizzo della superficie sciabile”.

 

Inoltre, è già stata aggiudicata l'installazione di altri due impianti di risalita per la prossima estate: una seggiovia e una cabinovia .

 

"Continueremo a scommettere in Sierra Nevada su queste pratiche sportive di altissimo livello con un grande evento sportivo, la Coppa del Mondo di Snowboard Cross nel marzo 2023 , che si svolgerà nella stazione sciistica, attirando un gran numero di visitatori e sport. pratiche.

 

Quell'investimento storico di 52 milioni di euro, una scommessa che non si faceva da 20 anni, di fronte ai miglioramenti necessari per favorire il comprensorio sciistico. "Il nostro impegno a continuare su questa linea, per questo nel programma elettorale abbiamo una batteria di proposte per migliorare la stazione sciistica e continuare a mantenere la Sierra Nevada nella posizione di essere una delle migliori stazioni sciistiche del mondo".

 

Allo stesso modo, ha ricordato che sono stati realizzati interventi di messa in sicurezza stradale sulla strada di accesso a Pradollano per un importo complessivo di quasi un milione di euro e ha ribadito l'impegno a gareggiare e aggiudicare i lavori per migliorare l'accesso alla Sierra Nevada, con un budget di 3,6 milioni.