Utilizziamo i cookie . Se sei d'accordo con i termini e le condizioni puoi continuare a navigare nel sito.

Pal Arinsal sta già migliorando le sue installazioni per il prossimo anno

Giovedì scorso, 16 marzo, c'è stato un briefing sullo stato di avanzamento e sui resort di gestione della comunità Mountain Arinsal-Pal (EMAP). Il presidente dell'organizzazione, David Baró, ha presentato il piano strategico e gli investimenti della stazione sciistica di Pal Arinsal , sostenendo che si tratta di un'azione "realistica e prudente", poiché modernizzerà e migliorerà il resort, ma senza cambiare la struttura finanziaria di società e generare deficit.

L'investimento previsto per i prossimi due anni è di 6,7 milioni di euro e fornirà al resort nuove attrezzature, espandendo le strutture e creando nuovi punti di neve artificiale. L'azione più importante migliorerà la porta di accesso a Pal dal Coll de la Botella attraverso un nuovo edificio di servizi che offrirà strutture e aree alimentari, armadietti e anche una scuola di sci. La costruzione inizierà a maggio e l'inaugurazione della nuova area è prevista per il 1 ° dicembre. Il costo del progetto è di 2,3 milioni di euro.

Hanno anche pianificato di investire 100.000 euro nel Pla de la Cot: dopo tre anni, l'edificio di servizio è già diventato un punto focale del resort. La terrazza verrà ampliata e saranno costruiti servizi igienici nell'area esterna, al fine di ridurre la folla nell'edificio.

PAL ARINSAL 1 src = "http://www.esquiades.com/blog/wp-content/uploads/2017/03/PAL-ARINSAL-1.jpg" width = "1600" />

Miglioramenti per la stagione 2018/19

Per l'esercizio finanziario 2018/2019 il Piano prevede varie misure per migliorare le aree sciabili, espandendo e adattando le piste o creando nuovi punti di innevamento artificiale, oltre a rinnovare alcuni servizi. Per quanto riguarda l' espansione delle piste, ci sono 640.000 euro da assegnare alle piste di Bec, Gall, Transversal e Joan Carchat al fine di ridurre la folla e migliorare la mobilità dei principianti e delle piste intermedie . Per quanto riguarda lo stadio Joan Carchat, dovrebbe essere ampliato per accogliere piste di alto livello.

D'altra parte, Pal Arinsal garantirà la neve artificiale con un investimento di 2,8 milioni di euro: a Pal verranno installati nuovi cannoni da neve sulle pendici del Red Font e Transversal; ad Arinsal, nell'area di Comallempla verrà costruita una zattera d'acqua di oltre 20.000 m3, triplicando la capacità produttiva della neve. Oltre alla zattera, l'investimento comprende anche una nuova sala macchine e un migliore accesso a Marrades.

Gli investimenti previsti per la stagione 2018/2019 sono integrati da miglioramenti delle strutture e delle attività nell'area della Caubella, ampliamento della scuola di sci Arinsal e ristrutturazione dei punti self-service del resort.

Cerca e prenota
Seleziona la stazione sciistica
Esquiades.com Esquiades.com
97.9% prenoterebbe nuovamente con Esquiades.com
100 0 Esquiades.com
Esquiades.com
Bellissens Avenue, no. 42, edificio Tecnoparc. Office 127-129, 43204 Reus (Tarragona) 43204 Reus, Spagna
902 09 16 09 info@esquiades.com